Bonucci stizzito per le polemiche, le condizioni di Chiellini e Kean

Gli infortuni continuano ad agitare le acque della tifoseria bianconera

bonucci polemiche

Leonardo Bonucci non ci sta a passare per quello che ha rifiutato di giocare Juventus-Fiorentina per essere a disposizione della nazionale italiana contro la Svizzera. Parlando oggi dal ritiro azzurro di Coverciano, il capitano in pectore, vista l’assenza di Giorgio Chiellini, ha dichiarato: “Polemica sugli infortuni? Sinceramente non l’abbiamo commentata, le poche righe lette ci hanno fatto sorridere. Io sono tornato ieri ad allenarmi con la squadra – puntualizza – abbiamo fatto due giorni di recupero. Sabato ero un po’ affaticato, ma avevo dato ad Allegri disponibilità a giocare: poi ha scelto Allegri e vedendo la prestazione di Daniele Rugani ha fatto bene. Sono polemiche frivole, mancano di rispetto all’essere umano. Noi cerchiamo sempre la vittoria, sia col club che con la Nazionale, e io non mi sono mai tirato indietro. È giusto esserci sempre”.

Chiellini al J Medical, Kean è recuperato

A proposito di Giorgio Chiellini, si prospetta uno stop medio-lungo visto l’esito degli esami cui si è sottoposto oggi il numero 3 della Juventus al J Medical: infiammazione della giunzione muscolo tendinea del tendine di Achille di sinistra, recita il referto. Le sue condizioni saranno valutate giorno per giorno, così come quelle di Mattia De Sciglio, che sta continuando il percorso fisioterapico prestabilito dallo staff medico della Vecchia Signora.

Buone notizie da Moise Kean, infine, che ha svolto oggi l’intera seduta sul campo con i pochi compagni rimasti alla Continassa. È dunque già a disposizione per Lazio-Juventus, match valido per la 13a giornata di Serie A che si disputerà il prossimo 20 novembre.