Bonucci: “Serve qualcosa in più da parte di tutti”

L’intervista rilasciata da Leonardo Bonucci al termine di Milan-Juventus (1-1)

bonucci intervista milan juventus 1-1

Leonardo Bonucci è contento per il risultato riacciuffato nel finale, meno per la prestazione: la Juventus che ha un monte ingaggi da 300 milioni lordi non può essere quella vista contro il Milan. “Un gol importante, quando c’è una doppia sfida è importante fare gol fuori casa – sottolinea il capitano bianconero – Ma non possiamo accontentarci, concedere qualcosa di troppo. Dobbiamo cambiare marcia, rimanere compatti, anche se siamo in corsa per tutto dobbiamo mettere qualcosa in più”.

> QUI HIGHLIGHTS, VIDEO GOL E PAGELLE DI MILAN-JUVENTUS 1-1

Bonucci: “Siamo in corsa su tutti i fronti”

Anche in 11 contro 10 la Juve ha faticato molto a macinare gioco, mentre il Milan si rendeva praticamente pericoloso ogni volta che si avvicinava dalle parti di Buffon. “Abbiamo fatto una buona partita, il Milan pressava alto, in questo momento qualcosa in più dobbiamo farlo anche noi. Mettendo in pratica quello che facciamo in settimana. La squadra deve continuare a crescere – insiste Bonucci – . Siamo in corsa sui fronti, ma dobbiamo migliorare nella gestione della palla, muoverla velocemente, non innamorarsi della palla. Negli ultimi 30 metri c’è chi fa la differenza, dobbiamo metterli nelle condizioni giuste”.

Al ritorno, il Milan non potrà contare su ben 5 giocatori che, diffidati, sono stati ammoniti questa sera. Tra questi c’è anche Ibrahimovic: “Grande campione, osso duro in mezzo al campo e sarà una perdita importante per il Milan. Dobbiamo guardare in casa nostra e crescere. Dobbiamo dare tutto noi stessi prima della nazionale, dopo – conclude – recupereremo energie per il tour de force”.