in

Bonucci al PSG? Sarri telefona al difensore

bonucci psg sarri

Leonardo Bonucci e la Juventus riflettono visto l’imminente sbarco a Torino di Matthijs de Ligt. Nei giorni scorsi il Paris Saint Germain di Leonardo ha avuto contatti con l’agente del calciatore, Alessandro Lucci, e non sono esclusi colpi di scena. A 32 anni e ad un solo anno dal ritorno dal Milan, Bonucci potrebbe lasciare la Juve per un’esperienza all’estero sfiorata già nel recente passato. A Parigi il numero 19 potrebbe guadagnare 7 milioni l’anno più bonus, ma soprattutto non rischierebbe di finire in panchina considerato l’arrivo del centrale della nazionale olandese. Inoltre, in linea di massima, a Fabio Paratici incassare una cifra importante per un giocatore non più giovanissimo non spiace di certo.

La Juve farà un investimento da circa 150 milioni su de Ligt di certo non per farlo stare in panchina, ragion per cui a Bonucci e Chiellini spetterà in teoria il compito di alternarsi al suo fianco, al netto dello spazio che si dovranno pur ritagliare Rugani e con ogni probabilità Demiral. Insomma, il rischio di finire spesso nelle rotazioni c’è ed è concreto secondo le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi, ma stando a quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, Maurizio Sarri avrebbe già telefonato a Bonucci.

Sarri tranquillizza Bonucci, ma Chiellini?

Il nuovo tecnico della Juventus gli avrebbe ribadito la sua stima e fiducia, lasciando intendere probabilmente che per motivi anagrafici e atletici, sarà capitan Chiellini quello maggiormente sacrificato. Poi bisognerà capire tra Rugani e Demiral, che ha bruciato le tappe sia in Serie A sia con la nazionale turca, chi si dimostrerà più affidabile per entrare nel turn over quando gli impegni saranno maggiormente ravvicinati.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.