Bonucci: “C’è un protocollo che consente di giocare”. Stoccata al Napoli?

Dal ritiro della nazionale, il numero 19 della Juventus ha parlato di protocollo e bolla

bonucci protocollo napoli juventus

Leonardo Bonucci è stato fin troppo chiaro oggi in conferenza stampa. Dal ritiro della nazionale, alla vigilia del match di Nations League tra Polonia e Italia, il numero 19 della Juventus ha dichiarato: “L’emergenza Covid? Ci sono delle regole che ci permettono di stare abbastanza tranquilli. Dispiace vivere questo momento – aggiunge – ma grazie alle regole possiamo giocare le partite e questo è quello che conta”. Insomma, una velata stoccata al Napoli, che non si è presentato nonostante ci sia questo protocollo realizzato con il CTS e comunicato alle Asl con una circolare del Ministero della Salute.

Bonucci: “Bolla alla Juventus? Solo precauzione”

Quanto alla bolla della Juventus, di cui si è parlato tanto nei giorni scorsi poiché 7 giocatori l’hanno abbandonata in anticipo, Bonucci chiarisce: “Eravamo tranquilli, eravamo nella bolla ma più per precauzione che per effettiva necessità. Per seguire un protocollo creato ad hoc per continuare a giocare. Ora – conclude – ci mettiamo alle spalle le polemiche e tutto il resto”.