Bonucci ko, lascia la nazionale: “Sono costretto a fermarmi”

Troppo forte il dolore all’adduttore, Leonardo Bonucci sarà curato dai medici della Juventus

bonucci ko lascia nazionale

Leonardo Bonucci lascia il ritiro della nazionale italiana e rientra a Torino. Alle prese da giorni con un problema agli adduttori che lo aveva fermato anche alla vigilia di Juve-Barcellona, salvo poi scendere in campo in condizioni precarie, stavolta il numero 19 bianconero ha dovuto rinunciare all’Italia. “Volevo esserci a tutti i costi – ha dichiarato a RaiSport – ma purtroppo non posso. Ho spinto tanto e stretto i denti negli ultimi 20 giorni, già con la Lazio nell’ultima mezz’ora sentivo fastidio. Purtroppo è un crescendo di dolore, sono costretto a fermarmi; a Torino valuteremo i tempi di recupero. Ci tenevo ad esserci ma purtroppo non sto bene”.

Bonucci salta anche Juve-Cagliari?

Ora il recupero proseguirà sotto l’osservazione degli staff atletico e medico della Juventus. C’è ancora una settimana a disposizione per Juve-Cagliari, ma se Bonucci non ce la dovesse fare allora Pirlo sarebbe costretto a lansciare subito dal primo minuto il rientrante de Ligt in coppia con Demiral.