Calciomercato Juventus

Bonucci-Higuain-Caldara: la Juventus fa un’importante plusvalenza

Bonucci Juventus plusvalenza
© foto www.imagephotoagency.it

Ufficiale il triplo affare tra Juventus e Milan: Bonucci in bianconero, Higuain e Caldara ai rossoneri, ma chi ci ha guadagnato economicamente?

Juventus e Milan hanno perfezionato ufficialmente il triplo scambio: Leonardo Bonucci torna in bianconero, mentre Gonzalo Higuain e Mattia Caldara diventano rossoneri. La maggior parte dei tifosi della Vecchia Signora avversa questa decisione di Beppe Marotta e Fabio Paratici, che dal punto di vista sportivo solleva diversi dubbi. A livello economico, invece, non sembrano essercene: la Juve fa anche un’importante plusvalenza, di seguito i dettagli.

Bonucci alla Juventus

Bonucci torna alla Juventus per 35 milioni di euro (era stato venduto per 40 + 2 di bonus), firmerà un contratto di cinque anni e guadagnerà 5 milioni di euro più bonus a stagione, contro i 7,5 più bonus che prendeva a Milano.

Higuain al Milan

Higuain si trasferisce al Milan in prestito oneroso (18 milioni) con riscatto fissato a 36. La Juve pagherà una buonuscita all’argentino, mentre ‘Pipita’ guadagnerà 9,5 milioni di euro il primo anno, 10 dal secondo, molto più dei 7,5 percepiti in bianconero. Nessuna minusvalenza per la Juventus, che chiuderà l’operazione sostanzialmente in pari.

Caldara al Milan

Caldara diventa rossonero in cambio di 35 milioni di euro, con la Juventus che effettua una plusvalenza da 22 milioni di euro. Cinque anni di contratto per l’ex Atalanta con il Milan, stipendio da 2 milioni l’anno più bonus.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi