Interviste Primo Piano

Bonucci: “Ho rifiutato Barcellona e Manchester City, Dybala ha chiesto scusa”

Bonucci gran galà calcio

Leonardo Bonucci, è stato premiato al Gran Galà del Calcio come migliore calciatore della scorsa stagione: le sue parole dopo l’evento

Leonardo Bonucci, è stato premiato al Gran Galà del Calcio come migliore calciatore della scorsa stagione. Tanta la soddisfazione per il centrale della Juventus, che ha confermato di aver rifiutato in estate proposte importantissime pur di rimanere alla Juventus. “Dire di no al Barcellona e al Mancester City non è stato semplice. Come poteva esserlo se a volerti era il miglior allenatore del mondo? – spiega – Ho preso la decisione ponderando tutto, la mia non è stata una scelta a cuor leggero visti gli attestati di stima che mi sono giunti da Guardiola, ovvero il meglio che c’è al mondo. Ora però sono felice di essere alla Juventus e voglio vincere in Italia e cominciare a farlo anche in Europa”.

Ovviamente, sarà tutt’altro che facile continuare a dominare in Italia e ad imporsi in Europa, ma la Juve ci proverà, poiché la rosa è attrezzata.

“In Serie A non bisogna mai dare nulla per scontato – continua ‘Bonny’ – . In Europa sarà decisivo l’atteggiamento e con questo modulo pensato da Allegri sono sicuro che potremo arrivare fino in fondo”.

Bonucci: “Dybala ha chiesto scusa”

Infine, una battuta sulla reazione di Dybala alla sostituzione contro il Sassuolo:

“Paulo si è reso conto di aver mancato di rispetto a tutta la squadra e alla società più che ad Allegri. Ha chiesto scusa e noi lo abbiamo perdonato visto che è giovane. Voleva dare di più nella sfida contro il Sassuolo e non ci è riuscito. Per questo ha reagito così. Dybala per noi è fondamentale”, conclude Bonucci.