Bologna-Juventus probabili formazioni: ballottaggio McKennie-Arthur

Assente Bentancur per squalifica, Pirlo ritrova Alex Sandro e Szczesny

bologna-juventus formazioni mckennie arthur

Bologna-Juventus probabili formazioni 38.a giornata Serie A 2020-2021. La Juve di Andrea Pirlo scenderà in campo per l’ultima giornata di campionato domenica sera al Dall’Ara contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Sarà una gara senza appello per i bianconeri, perché dovranno assolutamente vincere la propria partita e poi sperare che il Milan non faccia risultato a Bergamo con l’Atalanta o che il Napoli non batta in casa il Verona per conquistare la qualificazione alla prossima Champions League. La Juventus dovrà dimenticare in fretta la pur bella affermazione di mercoledì sera al Mapei Stadium che ha portato in dote la 14.a Coppa Italia, il 19° trofeo in 10 anni.

I precedenti tra Bologna e Juventus

Il Bologna, seppur salvo da tempo e con poco o nulla da chiedere alla stagione, non regalerà nulla ai bianconeri, che dovranno dimostrare inoltre di essere guariti dall’allergia alle medio/piccole. I rossoblu non vincono in campionato dal 18 aprile e da allora hanno messo insieme 4 pareggi e due sconfitte. La Juventus, invece, è reduce da tre vittorie di fila tra campionato e Coppa Italia ed ha sempre battuto il Bologna in tutte le ultime 9 sfide di campionato (ultima sconfitta a febbraio del 2011).

Il Bologna arriva alla partita con qualche problema di formazione: mancheranno gli squalificati Soriano e Dijks, oltre che gli infortunati Dominguez, Hickey e Santander. Tra i pali dovrebbe toccare a Ravaglia, mentre Palacio sarà il terminale offensivo con Orsolini, Vignato e Barrow alle sue spalle. I due mediani del 4-2-3-1 dovrebbero essere Schouten e Baldursson, mentre in difesa Antov e Soumaoro dovrebbero agire al centro con De Silvestri a destra e Tomiyasu a sinistra.

Tutti a disposizione per Andrea Pirlo ad eccezione dello squalificato Bentancur. Tra i pali si rivede Szczesny, mentre in difesa rientra Alex Sandro (scontato il turno di squalifica in finale di Coppa Italia) sul versante sinistro, con Danilo a destra, de Ligt e Chiellini confermati al centro. In mediana, al posto dell’uruguayano sarà ballottaggio tra Arthur e McKennie per affiancare Rabiot. Sulle fasce, a meno di sorprese, agiranno Cuadrado a destra e Chiesa a sinistra, mentre in attacco Kulusevski dovrebbe trovare conferma di fianco a Cristiano Ronaldo. Dybala e Morata possibili frecce da usare a gara in corso. La sorpresa potrebbe essere l’impiego di Danilo a centrocampo, con Cuadrado abbassato in difesa e McKennie spostato sull’out di destra lasciando spazio ad Arthur di fianco a Rabiot.

La partita del Dall’Ara tra Bologna e Juventus sarà diretta dall’arbitro Valeri coadiuvato dagli assistenti Preti e Peretti; il quarto uomo sarà Fabbri, mentre al Var ci saranno Giacomelli e Di Vuolo.

Bologna-Juventus | Probabili formazioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; De Silvestri, Antov, Soumaoro, Tomiyasu; Schouten, Baldursson; Orsolini, Vignato, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo

ARBITRO: Valeri