in ,

Blatter: “Troppi brasiliani e argentini in Europa”

Blatter 03E’ chiarissimo il messaggio lanciato da Joseph Blatter a proposito dei tanti, troppi sudamericani che giocano in Europa: “C’è un  sovraffollamento di calciatori del Sudamerica che ottengono un passaporto europeo con troppa facilità, in gran parte provenienti da Brasile e Argentina. E’ necessario un intervento correttivo, magari aumentando il tempo necessario per la naturalizzazione di un atleta. Ci sono 6 mila giocatori sudamericani professionisti in tutto il mondo. Sono favorevole ad aumentare il tempo che deve trascorrere per ottenere la naturalizzazione di un atleta, che attualmente è di 5 anni”.\r\nA margine di una conferenza stampa tenutasi a Città del Messico, il numero uno della Fifa ha inoltre rassicurato sull’operato finora svolto dagli organizzatori del prossimo Mondiale di calcio: “La situazione in Sudafrica, a sette mesi dall’inizio della competizione, è chiara. L’organizzazione è stata criticata soprattutto in Europa, ma non sono andati a vedere com’è la situazione. Da giugno ad oggi c’è stato un cambiamento”.\r\n(Credits: Calciomercato.it)