Bilancio Juventus: i conti tornano grazie a bonus Fiat e plusvalenze

andrea-agnelli-intervista-2013Bilancio Juventus: i conti migliorano, altro che perdite. Nonostante il monte ingaggi in costante crescita, il prossimo 23 settembre, il cda della Juve sarà chiamato ad approvare un bilancio migliorato rispetto al precedente esercizio. A differenza di quanto trapelato nei giorni scorsi, infatti, le previsioni sono più rosee del previsto: si parla di una perdita di soli 6 milioni di euro, contro i 30-40 di cui si parlava qualche settimana fa.\r\n\r\nIl bilancio 2012-2013 è stato chiuso dalla Juventus con un rosso di 16 milioni e quest’anno gli ingaggi sono aumentati del 15-20% circa. A queste superiori uscite, non è corrisposto un aumento dei ricavi, complice anche l’esclusione prematura dalla Champions League. Nonostante ciò, però, la risoluzione di alcune comproprietà, le plusvalenze generate da alcune cessioni e il bonus di 6 milioni maturato dal contratto con il main sponsor Fiat, hanno limitato e di molto i danni. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ di oggi, la situazione dei conti dei campioni d’Italia è migliore di quanto si pensasse e perfettamente in linea con i dettami del fairplay finanziario.