Bernardeschi-Juventus è ufficiale: niente rinnovo di contratto

L’ex viola è libero di cercarsi un’altra squadra a parametro zero

Bernardeschi juventus addio

La telenovela è finita: Federico Bernardeschi non rinnoverà il contratto con la Juventus. Il numero 20 di Carrara e il suo agente Federico Pastorello non incontreranno più la dirigenza bianconera. Si chiude così l’avventura dell’ex viola a Torino, dopo 5 stagioni nelle quali il nazionale azzurro ha dato meno di quanto l’ambiente si aspettasse. Il precedente procuratore di Bernardeschi, Mino Raiola, aveva un accordo di massima per il prolungamento con un taglio di stipendio del 30%, ma dopo il divorzio e la firma con il nuovo procuratore, probabilmente l’ex viola pensava di poter ottenere di più.

Fiorentina-Juventus: l’ultima di Bernardeschi in bianconero

Niente da fare, perché dopo settimane di alti e bassi, indiscrezioni e proposte molto inferiori a quella della Juve ricevute dal calciatore (si parla di 1,6 milioni di euro offerti dalla Lazio), le parti hanno deciso di separarsi di comune accordo. Nessuna ulteriore offerta per Bernardeschi, come per Dybala. Sabato a Firenze ci sarà l’ultima presenza di Federico con la maglia della Vecchia Signora, poi sarà libero di trovarsi un’altra squadra.