in

Bernardeschi: “Col Bologna vittoria di carattere, non molliamo mai”

bernardeschi bologna juventus

Federico Bernardeschi è stato uno dei più positivi in campo al Dall’Ara durante Bologna-Juventus. L’ex viola ha sbagliato qualche passaggio di troppo nella prima parte di gara, uscendo comunque alla distanza nel ruolo di mezzala, non proprio il suo naturale. Anche se la Juve non è stata brillante, il numero 33 bianconero sottolinea gli aspetti positivi della vittoria: “Una prova di carattere, cuore, testa e qualità. Non era facile vincere su un campo di una squadra ben preparata – dice a microfoni di Sky Sport – , ma ci serviva per riprendere il cammino dopo Madrid”.

Nel primo tempo ha avuto indubbiamente più occasioni il Bologna, poi nella ripresa la superiore qualità della Juventus ha preso il sopravvento, nonostante le scorie di Madrid. “Questa è la mentalità della Juve. Noi non molliamo mai, giochiamo sempre uniti e compatti”, ha aggiunto Bernardeschi. Quanto alla sua nuova posizione, conclude rapidamente: “A me piace giocare, l’importante è che la squadra vinca e il singolo si esalta nel collettivo. Più gol facciamo e meglio è”.