Bernardeschi: no ad Atletico Madrid e United, vuole restare alla Juve

Il numero 33 della Juventus si allena a Forte dei Marmi ed è sicuro di convincere mister Pirlo

bernardeschi vuole restare atletico madrid manchester united

Federico Bernardeschi (26) ha deciso cosa farà da grande: il calciatore della Juventus. Il numero 33 bianconero, reduce da una stagione con più ombre che luci, è sicuro di convincere il nuovo allenatore Andrea Pirlo, che sembra meglio disposto nei suoi confronti piuttosto che verso Douglas Costa. Al netto delle opportunità di mercato, se potesse scegliere, il nuovo allenatore della Juve sacrificherebbe più a cuor leggero il brasiliano. Bernardeschi ha già avvertito questa fiducia e si sta allenando a Forte dei Marmi, dove si trova in vacanza con la compagna e la figlia.

Il fantasista di Carrara sta utilizzando lo stadio locale per prepararsi al meglio al raduno che prenderà il via lunedì 24 agosto, alternandosi anche in palestra. Testa e corpo sono proiettate solamente sulla stagione 2020-2021 con la maglia bianconera, anche se in questi giorni è successo un po’ di tutto. Dopo la rottura con l’agente Beppe Bozzo, Bernardeschi sta trattando secondo le indiscrezioni più accreditate, con Mino Raiola, anche se un tentativo lo avrebbe fatto anche Jorge Mendes, agente di Ronaldo. Al nuovo procuratore, il numero 33 ha già espresso la sua volontà che è quella di restare a Torino e se possibile prolungare il contratto che scadrà a giugno 2022 (come quello di Paulo Dybala).

Bernardeschi: no ad Atletico Madrid e Manchester United

Nei giorni scorsi il nome dell’ex viola è stato accostato all’Atletico Madrid e nuovamente al Barcellona, mentre nelle ultime ore è sembrato il Manchester United il club più interessato a Bernardeschi, ma per ora non ci sono state offerte irrinunciabili che abbiano spinto la Juventus e il giocatore a fare una riflessione. Nemmeno le ipotesi di scambio in Italia (Roma, Napoli e Fiorentina su tutte) hanno fin qui convinto. Insomma, si va verso un altro anno in bianconero per il fantasista di Carrara, che vuole fortemente mantenere il posto da titolare in nazionale in vista dell’Europeo.