in ,

Benzema: ora è davvero addio al Real

L’esperienza di Karim Benzema al Real Madrid può dirsi conclusa. La stampa spagnola è unanime dopo l’ennesima prova incolore dell’attaccante francese che ieri in è stato sostituito da Mourinho dopo 62 minuti in coppa del Re in quel di Murcia. La bocciatura è definitiva, tanto che il quotidiano Marca stamattina ha titolato in prima pagina: “Està muerto”, è morto. Le voci provenienti dalla Spagna parlano già di un’asta pronta a scatenarsi a gennaio: su di lui Juve, Inter e Manchester United.\r\nAlla vigilia della sfida con il Murcia lo Special One aveva provato a spronare l’ex bomber del Lione: È colpa di Higuain. Se l’argentino continuerà a fornire questo genere di prestazioni per gli altri sarà davvero difficile giocare. Nonostante questo Benzema deve avere la forza mentale necessaria per continuare a lavorare e sicuramente avrà l’opportunità di entrare in campo e provare a mettere fuori squadra l’attaccante sudamericano. Purtroppo non è che Benzema stia giocando male è che Higuain sta giocando bene.\r\nDel resto il diretto interessato ha già espresso la propria opinione, lamentando lo scarso utilizzo se non per spezzoni di partita: “Ci sono momenti difficili ma tengo duro. Lavoro ogni giorno per guadagnare il mio posto e ho una grande forza mentale. Fino a quando però avrò solo cinque minuti o mezz’ora a disposizione sarà difficile, ha spiegato Benzema.