Bentancur è tutto della Juventus: risolta così la clausola pro Boca

Annullata la clausola del 50% in favore del Boca Juniors in caso di rivendita di Bentancur

bentancur clausola juventus boca

Dopo una lunga ed estenuante trattativa, la Juventus ha trovato l’accordo con il Boca Junior per Rodrigo Bentancur. Il centrocampista uruguayano, 23 anni, è sbarcato a Torino nell’estate del 2017, dopo il diritto di prelazione acquisito dal club bianconero in occasione della cessione di Carlos Tevez agli Xeneizes. Allora, però, il Boca ha preteso e ottenuto una clausola in base alla quale in caso di rivendita del giocatore, la Juve avrebbe dovuto versare il 50% del ricavato agli argentini. Considerato che ad esempio oggi “El Lolo” vale circa 50-60 milioni di euro, in caso di vendita 25-30 andrebbero al club sudamericano.

Bentancur: il nuovo accordo tra Juventus e Boca

Un’eventualità che, secondo l’edizione odierna di Tuttosport, è stata scongiurata dal nuovo accordo tra Juventus e Boca. Si parlava da mesi di questa opzione, ma l’accordo è stato finalmente raggiunto: il club torinese verserà agli Xeneizes 2 milioni l’anno per 8 anni, ma in caso di rivendita di Bentancur incasserà l’intera posta in palio.