Calciomercato Juventus Primo Piano

Bentancur è della Juventus: ufficialità la prossima settimana

calcio mercato juve - bentancur
Scritto da Redazione JM

Rodrigo Bentancur Colman può considerarsi a tutti gli effetti un calciatore della Juventus: annuncio atteso a giorni, arriva già a gennaio?

Rodrigo Bentancur Colman può considerarsi a tutti gli effetti un calciatore della Juventus. Lo scrive oggi ‘Tuttosport’ che riferisce di fonti provenienti dall’argentina che danno per fatto l’accordo con il Boca Juniors. Non convincono però le cifre: si parla infatti di 7,5 milioni di euro, ma come stabilito dal contratto di cessione di Tevez, Bentancur può essere riscattato dalla Juve entro aprile del 2017 alla cifra prefissata di 9,4 milioni di euro (leggi il comunicato ufficiale della Juventus).\r\n\r\nComunque sia, il giovane regista, sta ultimando le ultime pratiche per evitare intoppi in vista della nuova avventura italiana. L’ufficialità è attesa per la prossima settimana, quando il Boca Juniors sarà in Europa per giocare in amichevole contro il Siviglia. La Juventus deve solamente decidere quando far sbarcare il calciatore a Torino, ovvero se già a gennaio oppure a giugno. Il Boca Juniors avrebbe già dato l’ok al trasferimento dell’uruguayano nella sessione invernale del mercato. Il giocatore, dal canto suo, ne sarebbe entusiasta, ma l’ultima parola spetta alla dirigenza bianconera e all’allenatore.\r\n

Bentancur subito o a giugno?

\r\nBeppe Marotta, Fabio Paratici e Massimiliano Allegri stanno valutando bene la situazione, anche alla luce delle condizioni di alcuni componenti del reparto di centrocampo. A dicembre recupererà Mandragora, ma sarà mandato in prestito per giocare con continuità dopo un lungo periodo di inattività. Da testare la tenuta atletica di Asamoah e da verificare la fattibilità dell’affare Witsel.\r\n\r\nSe questi fattori non si concateneranno, è assai probabile che Bentancur arrivi a Torino solo la prossima estate, anche se effettivamente sei mesi di ambientamento anticipato non gli farebbero male.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi