Interviste

Bentancur: “Juve, sfrutterò ogni singolo minuto”

Rodrigo Bentancur Juve
© foto www.imagephotoagency.it
Scritto da Redazione JM

Rodrigo Bentancur è stato intervistato oggi da Sky Sport: il giovane centrocampista uruguayano della Juventus fa il punto sulle prime settimane italiane

Rodrigo Bentancur Colman è molto soddisfatto delle sue prime settimane da calciatore della Juventus. Il giovane mediano uruguayano ha avuto un ottimo impatto con l’ambiente, merito soprattutto di capitan Buffon, che lo ha fatto sentire sin da subito uno di casa.

“È incredibile. Sin da quando sono arrivato mi ha sempre trattato bene – esordisce Bentancur a Sky Sport – , è sempre stato gentile con me e quando sono entrato a Genova mi ha detto di stare tranquillo, che non dovevo dimostrare niente. È una grande persona”.

Entranto a gara in corso durante Genoa-Juve, l’ex Boca Juniors ha sorpreso per personalità: era un momento delicato del match, eppure non ha perso la calma, mostrando di essere abituato a giocare sotto pressione.

“Ero un po’ nervoso – ammette – , non mi aspettavo di entrare. Ma ho avuto l’opportunità di debuttare e sono contento, cercherò di sfruttare ogni minuto a disposizione”.

Bentancur: “Meglio nel centrocampo a 3”

Fin qui, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri lo ha provato sulla trequarti, centrocampista in una linea a due e regista in un centrocampo a tre. Comunque sia, Bentancur ha dimostrato grande adattabilità:

“Ho giocato in un centrocampo a tre, a quattro, sono abituato a giocare in mezzo anche se mi piace di più farlo in una linea a tre”, conclude l’uruguayano. Considerata l’assenza di Marchisio e le condizioni non al top di Khedira – problemino al ginocchio in nazionale per il tedesco – non è da escludere che il ragazzo rientri nel turn over che Allegri praticherà sabato contro il Chievo Verona in vista del match di martedì contro il Barcellona.

Commenta