Bentancur a JTV: “Voglio restare alla Juve a lungo, non temo le critiche”

Bentancur JTV

Rodrigo Bentancur Colman, giovane centrocampista uruguayano della Juventus, è stato oggi ospite del salotto di JTV. L’ex Boca Juniors ha risposto alle domande del direttore Claudio Zuliani oltre che dei tifosi da casa. Il ragazzo ha subito puntualizzato subito di essere un tipo abbastanza riservato e differente dalla maggior parte dei suoi coetanei: “Non ho profili social: niente Facebook, Instagram o Twitter”.

Dal Boca alla Juve: seppur gli argentini siano un grande club, ora Bentancur si trova nell’elite del calcio europeo e mondiale.

“Il mio primo obiettivo è restare il più a lungo possibile – continua al canale tematico bianconero – in questo bellissimo gruppo e guadagnare la fiducia del tecnico. Ho avuto l’opportunità di giocare fin da giovane nel Boca-, qui alla Juve ho la possibilità di mettere a disposizione la mia esperienza. E poi sono abituato alle critiche, nel calcio argentino sono molto esigenti”.

Bentancur: “Gioco dove vuole Allegri”

Insomma, giovane ma già con una discreta esperienza: Bentancur non ha paura delle responsabilità e non vede l’ora di capire come abbia intenzione di utilizzarlo Massimiliano Allegri.

“Mi adatto a tutte le posizioni, ma se devo scegliere preferisco giocare davanti alla difesa. Sono a disposizione, giocherò dove vorrà Allegri. Per me è un onore vestire la maglia indossata da Caceres, Montero, Zalayeta”, conclude.