Barzagli: “Futuro? Sono indeciso. Gli ex compagni mi chiamano mister ma…”

Andrea Barzagil è alla prima esperienza come vice di Sarri, ma non ha ancora deciso per il futuro

Barzagli futuro mister

Andrea Barzagli sta vivendo la sua prima esperienza da collaboratore tecnico alla Juventus, ma non ha ancora deciso “cosa farà da grande”. Il 38enne di Fiesole, ritiratosi dal calcio la passata stagione, è stato protagonista di una diretta Instagram con l’ex compagno Fabio Cannavaro, con cui ha vinto il Mondiale di Germania del 2006. “Dopo le vacanze mi hanno dato questa opportunità – ammette “La Roccia” – Cerco di dare consigli perché conosco l’ambiente, il primo mese l’ho passato a guardare e ascoltare molto; per me è una cosa nuova. Fare il collaboratore è una cosa simpatica, ma immagino quanto deve essere stressante fare l’allenatore. Il mio futuro ancora non l’ho deciso, mi faceva piacere stare almeno un anno nell’ambiente per conoscere un’altra parte del calcio”.

Barzagli: “Bonucci e Buffon mi chiamano mister”

Sotto la guida tecnica di Maurizio Sarri, Barzagli sta ampliando i propri orizzonti in un ambiente che conosce bene. Gli stessi senatori dello spogliatoio, gli ex compagni della BBC come Bonucci e Chielli, ma anche lo stesso Buffon, ne approfittano per prenderlo un po’ in giro: “Giorgio è l’unico che mi chiama ancora Barzaglione, glielo concedo. Leo mi chiama mister, anche se in realtà poi fa il sorrisino. Buffon è sgamato da quando arriva – aggiunge – mi chiama mister e ride subito. Quando lo sento dire da alcuni con cui ho giocato ho una sensazione strana, ma quando mi sento di dare un consiglio lo accettano sempre”.

L’addio al calcio nel 2019

Tornando sul ritiro dal calcio, Barzagli spiega come ha maturato la sua decisione: “Negli ultimi anni ho iniziato a pensare in modo diverso, l’anno scorso mi sono reso conto che dovevo smettere perché stavo iniziando ad accettare tutto. Buffon? Ci sto provando a dirgli di smettere, ma lui sta bene. Anche Chiellini è in forma – sottolinea – ora può approfittare dello stop forzato per tornare al 100%”.