Barzagli: “Ottimismo di Cardiff? Era solo all’esterno”

Andrea Barzagli

Andrea Barzagli è tornato sulla finale persa a Cardiff dalla Juventus contro il Real Madrid. Intervistato oggi da Premium Sport, il difensore bianconero è ora pronto per le vacanze, ma sulla seconda finale di Champions persa in tre anni, rivela: “L’ottimismo era soprattutto all’esterno, dentro di noi c’era più sicurezza rispetto a due anni fa, anche se il risultato è stato uguale. Manca ancora quel passettino per giocarci la gara con serenità”, ha detto il 36enne difensore toscano.

Con ancora un altro anno di contratto in bianconero, Barzagli si è subito rituffato nella nazionale, che ha consentito ai giocatori bianconeri di dimenticare, almeno temporaneamente, la delusione cocente di Cardiff. “Per fortuna c’è stata subito: è stato un momento difficile per tutti, per come eravamo partiti è stato un duro colpo”, conclude.