Barcellona-Juventus, probabili formazioni: tornano Morata e Ramsey

Champions League 2020-2021, 6a giornata: le scelte di Koeman e Pirlo per Barcellona-Juve

barcellona-juventus formazioni 2020-2021

Barcellona-Juventus, probabili formazioni 6.a giornata Champions League 2020-2021. Domani, martedì 8 dicembre alle ore 21:00, la Juve di Andrea Pirlo va di scena al Camp Nou di Barcellona per il match che deciderà quale tra le due formazioni passerà agli ottavi di finale di Champions League come prima classificata. Il pronostico pende nettamente dalla parte dei blaugrana, attualmente primi nel girone con 15 punti, contro i 12 dei bianconeri. Ai campioni d’Italia, battuti per 2-0 all’andata, serve una vera e propria impresa, perché dovranno vincere con almeno tre gol di scarto (oppure con due gol di scarto, ma segnando almeno tre reti) per approdare alla fase ad eliminazione diretta come vincente del proprio raggruppamento.

Negli ultimi due precedenti al Camp Nou, inoltre, la Vecchia Signora non è andata grassa: risalgono entrambi al 2017 e narrano di un pareggio per 0-0 ad aprile e di una vittoria netta per i catalani (3-0 a settembre). Le attenzioni maggiori saranno ovviamente su Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, che nel match di andata di questa Champions non si sono incrociati poiché il secondo era in isolamento causa coronavirus. Insomma, sarà una sfida nella sfida, ma andiamo a vedere le probabili formazioni dei due mister, Ronald Koeman da una parte e Andrea Pirlo dall’altra.

Il Barcellona, reduce dal tonfo di Cadice in campionato, si schiererà con un 4-2-3-1 che avrà come terminale offensivo Braithwaite. Alle sue spalle agiranno Messi, Griezmann e uno tra Coutinho e Pedri, visto che Dembelé dovrà saltare l’appuntamento per un problema muscolare. A causa delle numerose assenze, de Jong sarà arretrato in difesa, con l’ex Pjanic che affiancherà dunque Busquets in mediana.

La Juventus ritrova invece Morata, assente nel derby per squalifica: lo spagnolo agirà in attacco di fianco a Cristiano Ronaldo, relegando in panchina Dybala, reduce da un’altra prova deludente contro il Toro. In difesa, Alex Sandro si gioca un posto sulla sinistra con Danilo, mentre Cuadrado, Bonucci e de Ligt non sembrano avere concorrenti. In mediana, invece, chance per McKennie di fianco ad uno tra Arthur e Rabiot, mentre Ramsey e Chiesa dovrebbero essere gli esterni, visto che Kulusevski continua a deludere. Ancora indisponibili Chiellini e Demiral, recuperato Buffon, che partirà titolare dando un turno di riposo a Szczesny.

Barcellona-Juventus | Probabili formazioni

BARCELLONA (4-2-3-1): Ter Stegen, Junior, Mingueza, De Jong, Alba; Pjanic, Busquets; Griezmann, Messi, Dembele; Braithwaite. All. Koeman
JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Arthur, McKennie, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

L’arbitro di Barcellona-Juventus

Dirigerà la partita del Camp Nou il fischietto tedesco Tobias Stieler, coadiuvato dagli assistenti Mike Pickel e Christian Gittelmann, suoi connazionali. Il quarto uomo sarà l’olandese Serdar Gözübüyük, al VAR i tedeschi Bastian Dankert e René Rohde (assistente).