Calciomercato Juventus Primo Piano

Balotelli: “Dovevo andare alla Juve, poi…”

Balotelli Juve
Scritto da Redazione JM

Mario Balotelli, centravanti del Nizza, è tornato in Italia per assistere a San Siro all’amichevole tra Italia e Germania: ecco la sua clamorosa rivelazione

Mario Balotelli, centravanti del Nizza, è tornato in Italia per assistere a San Siro all’amichevole tra Italia e Germania. È stata l’occasione per ‘Supermario’, per parlare di calcio italiano, di nazionale e per rivelare anche alcuni retroscena di mercato. Dopo un paio di stagioni assai difficili, Balotelli è letteralmente rinato in Francia, dove guida la classifica di Ligue 1 con i rossoneri del Nizza.

Nel recente passato, però, prima di tornare al Milan per una stagione, l’ex Liverpool e Manchester City è stato anche vicinissimo alla Juventus.

"Prima del passaggio al Milan dovevo andare alla Juve ma poi ci furono alcuni problemi e non si realizzò il trasferimento. Ha ragione Mihajlovic, l'ultimo anno non sono esploso solo per problemi fisici. Non sto guardando la Serie A ma la Juve è da anni che è la squadra più forte in Italia. In futuro si vedrà ma la Juve, così come il Milan, l’Inter e qualsiasi squadra italiana non rientra nei miei piani", sottolinea a Premium Sport.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi