Ballerine squillo a Senigallia: Quagliarella e Pepe potrebbero essere chiamati a testimoniare

Juventus FC v Novara Calcio  - Serie ALa notizia è riportata dall’edizione odierna del ‘Corriere Adriatico’: ci sarebbero anche i nomi di Fabio Quagliarella e Simone Pepe tra i calciatori coinvolti nello scandalo ‘ballerine squillo’ a Senigallia. Non è ancora chiaro a che titolo i nomi dei due calciatori della Juventus siano finiti nel filone d’inchiesta, fatto sta che il pm di Ancona ha avviato le indagini per un giro di prostituzione a Senigallia. Sono in tutto 14 i calciatori che avrebbero a vario titolo a che fare con questa vicenda per il quale il principale indagato è un imprenditore del luogo che avrebbe fatto da procacciatore di squillo. Quagliarella e Pepe, al momento non risultano indagati, ma potrebbero essere chiamati a testimoniare come persone informate sui fatti.\r\n\r\nTra i nomi, oltre ai due giocatori della Juventus, ci sono anche Ciro Immobile, Marco Verratti, Lorenzo Insigne, Rodolfo Giorgetti, Riccardo Allegretti, Marco Del Vecchio, Marcelo Ze Maria, Max Tonetto, Felice Centofanti, Massimo Gadda e Mauro Bertarelli. Stranamente, si tratta di tutti calciatori o ex giocatori che erano presenti a Senigallia del Torneo di Footvolley “Nonna Michelina”, organizzato dal ristorante di proprietà di Michele Pazienza, altro ex bianconero.\r\n\r\nFonte: CanaleJuve.it\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati