in

Atletico Madrid-Juventus: coi Colchoneros si parlerà anche di mercato

atletico juventus savic

La Juventus continua a sondare il mercato alla ricerca di difensori che consentano di svecchiare la rosa e la trasferta di Champions League contro l’Atletico Madrid servirà anche a questo. Prima del match contro i Colchoneros, infatti, è previsto il pranzo di cortesia durante il quale Fabio Paratici approfondirà il discorso relativo a Stefan Savic, 28enne difensore centrale che in Italia ha già vestito la maglia della Fiorentina. La Juve la prossima stagione perderà sicuramente Andrea Barzagli per scadenza di contratto, oltre a Martin Caceres che ha firmato solo per sei mesi alla partenza di Medhi Benatia.

Paratici ha ammesso di recente di aver sostanzialmente prenotato Cristian Romero del Genoa, ma c’è ancora una casella da occupare e visto che per De Ligt dell’Ajax la strada è in salita, si tiene calda una pista alternativa che porta proprio a Savic. Il 28enne montenegrino che ha giocato anche in Premier League con il Manchester City, andrà in scadenza di contratto a giugno 2020 e alla Juventus piace perché conosce molto bene la Serie A. Nella rosa di Simeone non è mai stato titolare inamovibile e con l’infortunio di Godin il Cholo ha promosso definitivamente l’uruguayano Josè Gimenez. Insomma, ci sono margin idi trattativa.

All’Atletico piacciono due bianconeri

I rapporti tra Atletico Madrid e Juventus sono ottimi, come conferma anche il trasferimento qualche stagione fa di Mario Mandzukic in bianconero. Non ci saranno problemi a parlare anche di Savic, ma pare che Simeone, fresco di prolungamento fino al 2022, abbia chiesto alla sua società di lavorare sulla base di qualche contropartita. In cima alle preferenze dell’allenatore argentino ci sono ad esempio Douglas Costa e Cuadrado, con la Vecchia Signora che potrebbe essere disposta a trattare soprattutto sul primo. Il brasiliano, infatti, sembra sempre più avulso dal gioco e dalle regole ferree dello spogliatoio bianconero e visto che un paio di sacrifici l’estate prossima si dovranno fare…

Foto: Atletico Madrid