Serie A 2018-2019

Atalanta-Juventus probabili formazioni: la prima bianconera senza Ronaldo

atalanta-juventus formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta-Juventus, gara valida per il 18° turno di Serie A, turno infrasettimanale del 26 dicembre 2018

Atalanta-Juventus, le probabili formazioni della 18a giornata, turno infrasettimanale del 26 dicembre 2018 alle ore 15:00. Sarà la prima uscita dei campioni d’Italia senza Cristiano Ronaldo in questo campionato: Massimiliano Allegri ha deciso infatti i lasciare a casa il portoghese, che al netto della squalifica in Champions League fin qui non si era mai fermato. CR7 rientrerà nell’ultima gara dell’anno contro la Sampdoria all’Allianz Stadium, il prossimo weekend. Ma l’assenza del portoghese non sarà l’unica novità della formazione che il tecnico toscano schiererà allo stadio Atleti Azzurri d’Italia.

Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dalla Continassa, riposerà anche Giorgio Chiellini, al cui posto al centro della difesa ci sarà Medhi Benatia. Scelte obbligate per i terzini, mentre in mediana Emre Can è in ascesa, anche se non è ancora certo se Pjanic riposerà in questa o nell’ultima gara contro i blucerchiati. Assente Matuidi per attacco febbrile. In attacco, assieme a Mandzukic, ci saranno dunque Dybala e Douglas Costa. Indisponibili Barzagli, Cuadrado, Cancelo, Bernardeschi e Kean, che ha rimediato un altro risentimento muscolare. Sono invece cinque i giocatori cui dovrà rinunciare il tecnico atalantino Gasperini: si tratta di Varnier, Adnan e De Roon infortunati, Toloi e Palomino squalificati.

Atalanta-Juventus sarà diretta da Luca Banti della sezione di Livorno; i guardalinee saranno Carbone e Ranghetti; il quarto uomo Aureliano; al Var Calvarese e l’assistente Vuoto. Quest’anno Banti ha già arbitrato Juve-Napoli, scontro di vertice vinto dai bianconeri per 3-1.

Atalanta-Juventus | Probabili formazioni

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Djimsiti, Mancini; Hateboer, Freuler, Pessina, Gosens; Zapata, Gomez, Ilicic. A disposizione: Gollini, Rossi, Castagne, Valzania, Kulusevski, Tumminiello, Rigoni, Barrow. Allenatore: Gasperini
Indisponibili: Varnier, Adnan, De Roon.
Squalificati: Toloi, Palomino.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Khedira; Douglas Costa, Mandzukic, Dybala. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Chiellini, Rugani, Spinazzola, Pjanic. Allenatore: Allegri
Indisponibili: Barzagli, Cuadrado, Cancelo, Bernardeschi.
Diffidati: Pjanic

Arbitro: Banti
Guardalinee: Carbone-Ranghetti
Quarto uomo: Aureliano
Var: Calvarese-Vuoto