Arthur: settimana decisiva, finisce il primo ciclo di terapie

Il brasiliano punta Juve-Porto ma non è escluso un secondo ciclo di terapie

arthur primo ciclo terapie

Clara Albuquerque, giornalista corrispondente per TNT Sports in Italia, fa il punto sulle condizioni di Arthur. Ieri, Andrea Pirlo ha affermato che al momento non ci sono novità in merito alle condizioni del centrocampista brasiliano della Juventus. La giornalista, però, sottolinea che “alla fine della settimana, il brasiliano conclude il primo trattamento (più semplice e tradizionale) con onde d’urto per cercare di eliminare la calcificazione”. Se “il 1 ° trattamento potrebbe avere successo e Arthur potrebbe anche essere disponibile contro il Porto”, aggiunge la Albuquerque.

Arthur: torna col Porto o serve altro ciclo di terapie?

Il calciatore, insomma, spera di essere a disposizione per la partita valida per il ritorno degli ottavi di Champions League, ma al momento del futuro non v’è certezza, anche perché l’ex Barça è fermo e avrebbe bisogno di qualche giorno di riatletizzazione. E se il primo ciclo di terapie non andasse a buon fine? “Se la calcificazione non viene eliminata, sarà necessario valutare un 2° trattamento. Intervento chirurgico? Se nessun altro trattamento funziona, è una possibilità. L’unica certezza è che alla fine della settimana – conclude la Albuquerque – sapremo se il 1 ° trattamento ha funzionato oppure no”.