Arthur scaricato da Klopp: torna alla Juventus già a gennaio?

Secondo il Mundo Deportivo, il brasiliano non ha per nulla impressionato al Liverpool

arthur liverpool juventus

Pochi minuti giocati contro il Napoli in Champions League, poi il nulla. Jurgen Klopp non sembra avere intenzione di dare spazio al centrocampista brasiliano Arthur, arrivato a Liverpool sul finire del mercato estivo dalla Juventus con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 37,5 milioni di euro. Ne parla oggi il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, ma nei giorni scorsi, indiscrezioni in questo senso erano giunte già dall’Inghilterra. Zero minuti ancora in Premier League, per il tecnico dei Reds l’ex Barcellona non sembra essere per nulla indispensabile. In chiusura della sessione di mercato, infatti, lo stesso allenatore tedesco aveva parlato di un innesto più per questioni numeriche, visto il numero risicato di elementi in mediana. Con il rientro progressivo degli infortunati, per Arthur lo spazio inevitabilmente si ridurrebbe ulteriormente.

Arthur al Liverpool e l’ironia di Adani contro Allegri

Non si esclude un rientro a Torino già a gennaio, ma andrebbe ridiscusso tutto con la Juventus, che poi dovrebbe trovare un’altra soluzione. Ricordiamo che l’ex calciatore Lele Adani, salutò il trasferimento di Arthur al Liverpool deridendo Allegri e la decisione della Juventus: “Arthur è così scarso che andrà al Liverpool. Quindi, dopo aver dato dello scarso ad Arthur diamolo anche a Klopp”.