Arthur rompe col Barcellona: tornerà dal Brasile solo per la Juve

Il brasiliano non risponde alla convocazione per i test prima della Champions, il Barça pensa di fargli causa

arthur rompe barcellona juventus

Arthur (qui la scheda tecnica) continua il suo braccio di ferro con il Barcellona e la diatriba potrebbe finire addirittura in tribunale. Secondo il quotidiano Sport, il centrocampista brasiliano da poco acquistato dalla Juventus ha deciso di chiudere anticipatamente la sua avventura in Catalogna. Rientrato in Brasile subito dopo la chiusura del campionato, oggi l’ex Gremio non si è presentato ai test per il coronavirus previsti dal Barça in vista della ripresa degli allenamenti per la Champions.

Arthur tornerà in Europa solo per la Juve

Dopo la firma con la Juventus, Arthur è stato impiegato solo per quattro miseri minuti e avendo inteso l’antifona, ha deciso di non rientrare dal Brasile. Secondo quanto riferiscono i giornalisti spagnoli, il centrocampista rientrerà in Europa solo per rispondere alla convocazione della Juventus per la preparazione in vista della stagione 2020-2021. Il Barcellona rilegge il contratto alla ricerca di clausole che possano far scattare delle sanzioni, ma ormai il rapporto è compromesso. Pensare che alla prima offerta della Juve, Arthur aveva risposto con un no secco giurando amore eterno ai colori blaugrana. Possibile che abbia preso malissimo una cessione che lui stesso non auspicava? I tifosi bianconeri sperano di avere a Torino un giocatore motivato e totalmente dedito alla causa.