Arthur operato: torna nella seconda metà di ottobre

Intervento riuscito per il centrocampista della Juventus: il club stima il recupero in 3 mesi

arthur operato tempi recupero

Arthur Melo è stato operato oggi per risolvere il problema della calcificazione ossea che lo ha condizionato nella passata stagione. Il 24enne centrocampista brasiliano ex Gremio e Barcellona sta bene: l’intervento è perfettamente riuscito, ma i tempi di recupero saranno lunghi. Lo rivedremo in campo, a meno di sorprese, dopo la metà di ottobre. Fonti vicine al calciatore facevano trapelare ottimismo su un rientro più rapido.

Arthur operato: il comunicato della Juventus

“Questo pomeriggio – si legge nella nota ufficiale – Arthur è stato sottoposto ad intervento chirurgico per la rimozione dell’ossificazione della membrana interossea della gamba destra. L’intervento, eseguito dal dott. Piana e dal dott. Battiston, alla presenza del responsabile sanitario della Juventus dott. Stefanini presso la clinica Fornaca di Torino, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero sono di circa 3 mesi”.