Arthur alla Juventus con uno staff di tre specialisti al seguito

A Torino il nuovo acquisto della Juve porterà con se un nutrizionista, un personal trainer e un fisioterapista

arthur juventus staff specialisti

Arthur, centrocampista brasiliano di 23 anni che la Juventus ha prelevato dal Barcellona per 72 milioni più 10 di bonus, sbarcherà a Torino a fine agosto con uno staff di specialisti al suo seguito. Nonostante il club bianconero abbia alle sue dipendenze professionisti di primissimo livello, l’ex Gremio non vuole staccarsi da tre stretti collaboratori: si tratta di un nutrizionista, un personal trainer e un fisioterapista. Il nutrizionista è Rafa Barleze, che segue Arthur ormai da anni, dal Brasile al trasferimento in Spagna. Ieri, Fabio Caressa ha riferito di voci provenienti dalla Spagna su un regime alimentare “strano” del brasiliano: notizia priva di fondamento, perché il centrocampista è seguito da Barleze costantemente ed adegua l’alimentazione in base ai programmi di allenamento e alle partite.

Arthur: lo staff personale e quello di Sarri

Il fisioterapista è invece Adrian Martinez ed ha accompagnato Arthur già nel suo primo viaggio a Torino per le visite mediche e la firma. A lui il compito di curare i muscoli del brasiliano assieme al preparatore Daniel Labarca, con il quale il calciatore sostiene un’ora e mezza di lavoro prima di ogni seduta. Lo staff di Arthur ha fin qui lavorato cinque giorni su sette e a stretto contatto con quello del Barcellona. La stessa cosa avverrà a Torino con Barleze, Martinez e Labarca che sentiranno costantemente i collaboratori di Maurizio Sarri.