Arsenal in pressing su Allegri: Wenger al capolinea

Allegri - Samsung

Cambio di allenatore in vista all’Arsenal: la sonora sconfitta rimediata in Champions League contro il Bayern Monaco, la dirigenza del club londinese si sarebbe convinta a cambiare guida tecnica. I ‘Gunners’ non vincono un campionato dal 2004 e nonostante gli ingenti investimenti sul mercato effettuati ogni anno, non sono arrivate che alcune “coppe” di consolazione.

La stampa inglese in questi giorni ha pure preso in giro Wenger, parlando di due certezze ogni anno nel mese di febbraio: San Valentino e l’eliminazione dell’Arsenal dalla Champions. I sondaggi sono impietosi nei confronti del manager francese: il 79% dei tifosi dei Gunners vuole la sua testa e per la sostituzione indicano tra i preferiti proprio Massimiliano Allegri.

Allegri tra rinnovo e Arsenal

Il tecnico della Juventus continua ad affermare di voler restare a Torino, ma anche la dirigenza bianconera si dice contenta del suo operato. La situazione si definirà in primavera: se Allegri non prolungherà con la Juve, è impossibile che inizi la stagione prossima con il contratto a scadenza. A quel punto, a giugno sarebbe divorzio consensuale e trasferimento a Londra, dove è già stato a dicembre per studiare l’ambiente.