Anche ieri cori contro Napoli e Balotelli: Juventus-Pescara rischio campo neutro

Juventus Stadium

DSC03556wtmk (Copia)Secondo quanto riporta oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, questa volta nulla salverà la Juventus: il campo dello Juventus Stadium, già diffidato, sarà quasi certamente squalificato per un turno in seguito ai beceri cori di ieri da parte dei tifosi bianconeri. Dopo aver cantato il ‘solito’ “Se saltelli muore Balotelli”, al primo gol del Chievo contro il Napoli, è partito “O Vesuvio lavali col fuoco”, e infine l’altrettanto schifoso “non esistono negri italiani”. Dopo il record di multe nel corso delle scorse settimane, dunque, stavolta la Juve pagherà la recidività dei suoi tifosi con un turno di squalifica da scontare per la prossima gara casalinga contro il Pescara, che si giocherà in campo neutro.\r\n\r\nLo Juventus Stadium, che da quando è stato inaugurato rappresenta l’uomo in più per la Juventus, rappresenta in questo caso un motivo tutt’altro che di vanto per il club bianconero, che ora si trova ad un bivio: prendere una posizione netta nei confronti di questi cialtroni e fare sì che siano emarginati fino a non entrare più nella casa della Juve. Conte chiede sempre che lo stadio sia una bolgia, non un teatro di insulti: le famiglie vanno allo Juventus Stadium per vivere una festa, non per diseducare.