Allegri pensa già all’Atletico: Cancelo a sinistra, servirà Douglas Costa

juventus atletico allegri douglas costa

Archiviata la pratica Bologna, la Juventus si proietta ora verso la trasferta del San Paolo contro il Napoli. Forti dei 13 punti di vantaggio, i bianconeri si sentono abbastanza sicuri della vetta di Serie A e anche se dopo gli azzurri ci sarà da affrontare in casa l’Udinese, Massimiliano Allegri sta già lavorando in vista del ritorno contro l’Atletico Madrid. Si giocherà all’Allianz Stadium di Torino il 12 marzo, ragion per cui c’è tutto il tempo di migliorare la condizione fisica e mentale di una squadra che anche ieri al Dall’Ara è stata tutt’altro che brillante.

Con Cuadrado e Khedira che rientreranno verso fine marzo, il tecnico livornese spera di riavere a disposizione già a partire dalla sfida con il Napoli di domenica 3 il brasiliano Douglas Costa. Fermo da inizio febbraio per una botta alla coscia, l’esterno ex Bayern potrebbe rappresentare un’arma importante nella gara di ritorno contro la squadra di Simeone. Costa è uno in grado di scardinare le difese e creare la superiorità numerica, ragion per cui potrebbe essere preferito a Dybala in quello che sarà sicuramente un tridente e nel quale Ronaldo (irriconoscibile negli ultimi tempi) e Mandzukic sembrano essere intoccabili. L’anno scorso, del resto, “Flash” è stata proprio l’armia in più di Allegri, ma quest’anno tra infortuni e altre disavventure fuori dal rettangolo di gioco, non è riuscito a dare un apporto considerevole.

La formazione anti-Atletico

Per il resto, la formazione sembra sostanzialmente fatta, con lo squalificato Alex Sandro che non sarà sostituito da Spinazzola. A meno di sorprese, infatti, i terzini saranno De Sciglio e Cancelo, con uno dei due (molto probabilmente il portoghese) dirottato a sinistra. A centrocampo, sono sicuri del posto Pjanic e Matuidi, mentre Emre Can scalpita visto che Bentancur non avere la stessa brillantezza della prima parte di stagione.