Interviste

Allegri: “Mandzukic giocatore importante anche in giornata storta”

allegri juventus inter 1-0

Massimiliano Allegri fa i complimenti all’Inter, ma sottolinea anche l’importanza dei giocatori “pesanti” nella Juventus come Mandzukic

Massimiliano Allegri tira un bel sospiro di sollievo al termine di Juve-Inter. Non è stata una grande Juventus questa sera all’Allianz Stadium, soprattutto per merito dei nerazzurri, ecco perché bisogna fare i complimenti lo stesso ai bianconeri per aver fatto bottino pieno. “Oggi era molto importante vincere – esordisce Allegri a Sky – : è una vittoria in meno per vincere il campionato. Stasera i ragazzi hanno vinto una bella partita. Nel primo tempo l’Inter ci ha messo in difficoltà, anche se le azioni più pericolose che abbiamo subito nascono da palle perse da noi. Nel secondo tempo, spostando Mandzukic a sinistra, Dybala ha giocato molto meglio e abbiamo fatto una partita diversa come corsa e come intensità, come pressioni in avanti, abbiamo concesso poco o niente e abbiamo avuto diverse occasioni”.

A parte il palo di Gagliardini nel primo tempo, Szczesny non è stato sollecitato più di tanto dagli avanti dell’Inter. La Juventus, insomma, ha eseguito alla lettera i dettami di allegri che aveva chiesto ai suoi uomini “di fare una partita efficace e concreta”. “Nel primo tempo siamo stati a metà – ha proseguito il tecnico toscano – , nel secondo siamo stati invece più concreti, più ordinati, più compatti, e alla fine le qualità dei giocatori vengono fuori. Cancelo ha fatto una bella partita a sinistra, Ronaldo ha lavorato molto, Mandzukic si è sacrificato e ha fatto gol. Avevamo di fronte un’ottima Inter, queste partite vanno giocate con intelligenza, con testa, il campionato non finiva oggi e allo stesso tempo non dovevamo assolutamente perdere”.

Da quando c’è Ronaldo, intanto, Mandzukic si conferma goleador praticamente imprescindibile: fin qui in 15 presenze ha messo insieme 7 reti, alzando sensibilmente la propria media degli ultimi anni. “Sono giocatori pesanti, che anche nella giornata un po’ storta ti danno fisicità e nel calcio è molto importante”, conclude Allegri a proposito del croato.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi