Interviste

Allegri: “Higuain via? Mercato sarà comunque eccellente”

allegri conferenza stampa atlanta

La Juventus è ad Atlanta: Massimiliano Allegri, Giorgio Chiellini e Miralem Pjanic hanno parlato prima dell’amichevole con le MLS All Stars

La Juventus è arrivata ad Atlanta dove nella notte tra l’1 e il 2 agosto affronterà in amichevole le MLS All Stars. Intanto, Massimiliano Allegri, Giorgio Chiellini e Miralem Pjanic hanno tenuto una conferenza stampa per presentare l’evento. Inevitabili per l’allenatore, le domande sul calciomercato: “Higuain via? Il mercato lo fa sempre la società – risponde subito il mister bianconero – , ci sentiamo tutti i giorni, al momento di attaccanti qui non ne ho neanche uno, torniamo in Italia e vediamo: il 17, alla chiusura del mercato, la rosa della Juventus sarà competitiva come sempre, finora la società ha lavorato molto bene e ora aspettiamo di finire questa settimana di lavoro e l’8 di rientrare. Poi faremo una valutazione del mercato, che sarà in ogni caso eccellente”.

Dopo le due positive amichevoli contro Bayern Monaco e Benfica, Allegri si attende un ulteriore passo in avanti dal punto di vista della condizione atletica: “Siamo contenti di essere qui – prosegue – , per noi è l’inizio di una nuova stagione. Negli Usa c’è dispiacere per l’assenza di Ronaldo? Anche noi siamo dispiaciuti di non avere Ronaldo, e di non avere Dybala, Bentancur, Higuain, Cuadrado e Douglas Costa, ma hanno giocato il Mondiale e avevano bisogno di giorni di vacanza”.

Chiellini: “Higuain grande compagno”

Di fianco a mister Allegri, c’è il capitano Giorgio Chiellini, il primo ad accogliere Cristiano Ronaldo al suo arrivo alla Continassa. “In questo momento non sappiamo cosa stia succedendo a Torino. Noi siamo qui negli Usa per preparare al meglio la nuova stagione e per farci trovare pronti per l’inizio del campionato. Affronteremo al meglio questa partita contro le stelle dalla Mls – dichiara il difensore toscano – , poi avremo l’impegno contro il Real Madrid di International Champions Cup, infine torneremo in Italia e vedremo Cristiano Ronaldo e gli altri compagni”.

Anche il numero 3 della Juventus ha voluto parlare del futuro di Gonzalo Higuain, ormai ad un passo dalla cessione al Milan assieme a Mattia Caldara. “Higuain? Gonzalo è un fantastico giocatore e lo ha dimostrato negli ultimi due anni con noi. Siamo felici che abbia raggiunto Torino per riprendere gli allenamenti. È un bravo ragazzo e un grande compagno di squadra. Io capitano? Per me non è cambiato alcunché rispetto allo scorso anno. Mi ha fatto molto piacere nelle ultime stagioni giocare al fianco di capitani come Del Piero e Buffon – conclude – , ora spero di dimostrarmi alla loro all’altezza”.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi