Allegri conferma: Cassano e Juventus vicinissimi a gennaio [Video]

Antonio Cassano è stato davvero vicino alla Juventus lo scorso mese di gennaio: lo ammette Massimiliano Allegri, tecnico bianconero, nel corso della trasmissione ‘Tiki Taka’. Nel corso della puntata precedente, rispondendo alle provocazioni di Giampiero Mughini, il fantasista barese aveva rivelato: “Ora vi do lo scoop, a gennaio sono stato vicino alla Juve, io ho chiamato Allegri e gli ho chiesto: ‘è vero che Paratici sta parlando con il mio agente?’, poi non mi hanno fatto sapere più niente, ma se fossi andato alla Juve sarebbe stato solo per Allegri”.\r\n\r\nCircostanza confermata ieri sera dallo stesso Allegri, che rispondendo alle domande di Pierluigi Pardo, ha ammesso che con Cassano abbia un ottimo rapporto e che lo ritenga ancora tra i migliori al mondo nel suo ruolo, anche se i suoi colpi di testa ne hanno condizionato la carriera. Alla fine, comunque, il matrimonio non c’è stato e la Juventus ha scelto Alessandro Matri:\r\n

Con Antonio ogni tanto mi sento. Era il periodo in cui stava andando via Giovinco e noi stavamo riflettendo su chi ci poteva essere utile. È vero, avevamo pensato a lui. Quando pensi a un giocatore di qualità, non puoi non pensare anche a Cassano. Io penso – conclude Allegri – che come passa la palla Cassano forse nemmeno Ronaldinho.

\r\n