in , ,

Allegri: “Higuain e Benatia recuperati, Chiellini fuori, Lemina febbre” [Video]

genoa juve allegri

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa oggi alla vigilia di Genoa-Juventus: le più importanti novità in vista di Marassi sono i recuperi di Benatia e Higuain. “Una fetta di campionato si decide anche in questi giorni – ha subito esordito il tecnico toscano – È importante recuperare tutti. La settimana prossima dovrebbe aggregarsi anche Dybala. La situazione migliore per poter affrontare questo periodo. Kean? Sta crescendo molto, a livello tecnico e tattico. Ora è un giocatore considerato come tutti gli altri. Titolare? No, per ora è esagerato”.\r\n\r\nInsomma, per vedere il baby bomber in campo dal primo minuto, ci vorrà ancora del tempo, ma Kean è ormai perfettamente integrato con la prima squadra.\r\n\r\n“Higuain è a disposizione – continua Allegri – , valuterò domani se schierarlo dall’inizio o dopo. Se gioca, lo farà insieme a Mandzukic. Ho fiducia in Mario, sta bene fisicamente e mentalmente. E quando rientrerà anche Pjaca avremo un gruppo di attaccanti di massimo livello. Domenica non ci sarà Lemina perché ha l’influenza mentre Marchisio sta meglio, può giocare due partite di fila”. E ancora: “Chiellini non gioca. O Rugani o Benatia”.\r\n\r\nCon la qualificazione agli ottavi di Champions ormai in tasca, la Juve può concentrare le forze sul campionato.\r\n\r\n“A parte la sfida contro la Dinamo Zagabria, da qui ai prossimi mesi dobbiamo pensare solo al campionato. Saranno partite decisive. Sette punti di vantaggio sembrano tanti, ma non lo sono. Dobbiamo stare molto concentrati. Sarebbe da irresponsabili non capire l’importanza del momento. Piedi in terra – conclude Allegri – e schiacciare sull’acceleratore”.\r\n\r\n