Allegri cambia: le novità di formazione in vista della finale di Coppa Italia

Contro l’Inter tornano titolari Danilo e de Ligt in difesa, Zakaria a centrocampo e Bernardeschi nel trio dietro Vlahovic

allegri juventus inter formazione coppa italia

All’indomani della sconfitta rimediata a Marassi contro il Genoa, la Juventus si è ritrovata oggi al JTC della Continassa per iniziare la preparazione in vista della finale di Coppa Italia in programma mercoledì 11 maggio contro l’Inter. Chi ha giocato ieri sera ha sostenuto una seduta di scarico, mentre gli altri hanno effettuato esercitazioni tecniche per il giro palla, possesso e partitella finale.

I cambi di Allegri per la finale di Coppa Italia

Domani è in programma una nuova seduta mattutina con Allegri e il suo staff che cominceranno a pensare alla formazione. Ci saranno diversi cambi rispetto agli 11 titolari del Ferraris: torneranno dal primo minuto sicuramente Danilo e de Ligt in difesa, mentre De Sciglio è squalificato e non potrà essere della partita. Tornerà in panchina Miretti, con Zakaria che si candida ad una maglia da titolare a centrocampo. Davanti, Vlahovic è sicuro del posto, mentre il resto è da vedere. Kean, dopo gli errori di Genova, non sembra avere chance di giocare titolare, a differenza di Bernardeschi, che dovrebbe agire con Dybala e Cuadrado dietro il serbo. Morata sarebbe il “cambio” importante per provare a spaccare la partita, mentre Locatelli e McKennie sperano in una convocazione per la panchina.

La probabile formazione della Juventus

La possibile formazione bianconera della finale di Coppa Italia: Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Zakaria, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Bernardeschi; Vlahovic.