Calciomercato Juventus Primo Piano

Allegri all’Arsenal: in Inghilterra insistono

Allegri - West Ham-Juventus

“Massimiliano Allegri tratta con l’Arsenal”: lo scrive nuovamente la stampa inglese, tutta la ricostruzione della vicenda

Massimiliano Allegri tratta con l’Arsenal. La notizia è stata pubblicata dal ‘Sunday Express’, quotidiano domenicale britannico. Dopo le voci circolate a fine 2016, dunque, i giornalisti inglesi tornano a parlare del possibile futuro in Premier League del tecnico toscano, proprio ora che la Juventus è tornata a macinare gioco e spettacolo con il nuovo modulo.

Durante le vacanze natalizie Allegri è stato effettivamente intravisto a Londra con la figlia Valentina e anche questo ha alimentato le voci. I ‘Gunners’ avrebbero deciso dopo tanti anni di cambiare la guida tecnica dicendo addio ad Arsene Wenger e l’attuale tecnico della Juventus sarebbe in cima alla lista dei desideri.

Dopo tre anni in bianconero, dunque, per l’ex tecnico di Milan, Cagliari e Sassuolo, potrebbe arrivare la prima esperienza all’estero, ma al momento nessuno si sbilancia. Ieri il dg bianconero Marotta ha ribadito che Allegri ha un contratto fino al 2018 e che la dirigenza è soddisfatta del suo lavoro. Il diretto interessato ha a sua volta confermato questa tesi, aggiungendo che il rapporto potrebbe continuare a lungo.

Allegri meglio di Conte: addio da trionfatore?

La verità la si scoprirà solo in primavera, quando le parti si siederanno ad un tavolo, poiché è da escludere che la Juventus inizi la prossima stagione con un allenatore in scadenza a giugno 2018. O ci sarà un prolungamento fino al 2019 oppure sarà divorzio. Quel che è certo è che ancora dalle parti di Torino non hanno cercato con decisione un sostituto, anche perché di livello e liberi non è che ci sia granché. Allegri, dal canto suo, se lasciasse la Juventus lo farebbe dopo aver conquistato addirittura più record della “bandiera” Antonio Conte.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi