Agnelli striglia la Juventus dopo l’Atalanta: Allegri non si tocca

Il discorso del presidente bianconero dopo la sconfitta di oggi

agnelli allegri juventus

Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, ha parlato alla squadra al termine della sconfitta rimediata oggi contro l’Atalanta per 0-1 all’Allianz Stadium. La 5a sconfitta stagionale dei bianconeri rende complicata la scalata verso il 4° posto, ma il numero uno del club torinese non vuole assolutamente sentir parlare di stagione gettata alle ortiche. La conferma del discorso del presidente è arrivata dallo stesso Massimiliano Allegri durante le interviste post partita.

Agnelli blinda Allegri

Dopo aver cambiato il 3° allenatore in tre anni, la Juve sta denotando ancora gli stessi problemi, ragion per cui Agnelli ha voluto mettere in chiaro una cosa. Non ci saranno altri ribaltoni: Allegri non si tocca, i giocatori sono tutti in discussione.