Agnelli e Sarri insieme a cena per rilanciare la Juventus (FOTO)

Il presidente della Juventus porta l’allenatore

agnelli sarri cena

Il momento è delicato in casa Juventus e Andrea Agnelli prende in mano la situazione in prima persona invitando Maurizio Sarri a cena. Lo scoop è del quotidiano La Stampa, che riferisce dell’incontro di ieri sera tra il presidente bianconero e l’allenatore al ristorante “Il Bastimento”, nel cuore di Torino. In seguito, i due sono stati raggiunti anche dal responsabile dell’area tecnica, Fabio Paratici, e ciascuno ha detto la sua sulla mini crisi che sta vivendo la squadra, che ha perso (e male) due delle ultime tre partite.

La Juventus è attesa da un ciclo terribile in cui giocherà due semifinali di Coppa Italia, gli ottavi di Champions League con il Lione e in mezzo ci saranno diverse partite di campionato, tra cui il big match contro l’Inter che ha raggiunto i campioni d’Italia in vetta alla classifica di Serie A. Inutile girarci attorno, la squadra è lontanissima da qualsiasi parvenza di bel gioco e per giunta ha perso quello che è stato per tanti anni il suo punto di forza, la fase difensiva. Inoltre, sembra che il tecnico non riesca a dare le giuste motivazioni ad un gruppo che rischia di avere la pancia piena dopo 8 scudetti di fila.

Agnelli: fiducia incondizionata a Sarri fino a giugno

Il presidente Agnelli, dopo aver lasciato la scelta del nuovo allenatore a Paratici e Nedved è sceso in campo in prima persona per fare quadrato attorno a Sarri. Da questo momento, in poi, però, è vietato sbagliare: in coppa perché saranno gare ad eliminazione diretta e in campionato perché la Juve ha già 3 sconfitte e perdere una o due gare ancora sarebbe l’addio allo scudetto.- Voci da Torino sostengono che la Vecchia Signora darà il massimo supporto e sostegno all’allenatore fino al termine del campionato e poi deciderà il da farsi.