Agnelli: “Lotteremo per il 10° scudetto consapevoli della nostra forza”

Nonostante i 10 punti di distacco dalla vetta, la Juve non vuole abdicare dallo scudetto

agnelli 10 scudetto

Andrea Agnelli e la Juventus non hanno alcuna intenzione di abdicare dallo scudetto. Lo conferma il presidente del club bianconero nella tradizionale lettera di auguri al forum VecchiaSignora.com. Il numero uno del club della Continassa sottolinea che “chiudiamo un anno che nessuno avrebbe immaginato di vivere. Il primo pensiero è diretto a tutti voi e ai vostri cari… Spero che stiate tutti bene, anche se so che non sarà così. Abbiamo perso famigliari e amici, fatichiamo sul lavoro… Tutti questi, io compreso, noi compresi”.

Agnelli: “Lotteremo fino alla fine per il 10° scudetto”

Quanto al prossimo anno, Agnelli ribadisce sin da subito massimo impegno da parte di tutte le componenti societarie per proseguire sulla via delle vittorie delle precedenti 9 stagioni. “Apriamo le porte al 2021 auspicando serenità e felicità, questa volta con meno retorica del solito. Noi – promette – lotteremo fino alla fine per il decimo scudetto consecutivo, consapevoli delle nostre forze in questo momento drammatico per l’industria in cui operiamo”.

Attualmente, la Juve di Andrea Pirlo si trova al 6° posto nella classifica di Serie A con 24 punti, 10 in meno del Milan e 9 in meno dell’Inter, ma con una partita da recuperare con il Napoli. E’ stato intrapreso un nuovo percorso tecnico che inevitabilmente sta presentando delle insidie e degli ostacoli, la strada è in salita, ma si dice che la Juve non muore mai, quindi occhio a dare già per spacciati Ronaldo e soci.