in

Agente Spinazzola: “Non vale meno di Alex Sandro, sarà un’arma in più”

spinazzola intervista agente lippi

Davide Lippi celebra Leonardo Spinazzola: l’agente figlio dell’ex allenatore della Juventus Marcello, ha parlato della prestazione del suo assistito nella gara vinta per 3-0 contro l’Atletico Madrid. “Spinazzola non mi meraviglia. Ne conosco il valore, è un giocatore molto importante – dichiara a Radio Sportiva – , un titolare della Juventus, ma tutti sappiamo che lì ci sono 18 titolari. Spinazzola non è da meno di Alex Sandro e la sua partita contro l’Atletico non mi meraviglia. È rimasto alla Juventus a gennaio, non è andato in prestito, tutti credevamo che per lui fosse la scelta giusta e da qui alla fine può risultare un’arma in più per Allegri”.

Insomma, nonostante le tante richieste e la volontà della Juventus di cederlo per farlo giocare con più continuità, Spinazzola ha deciso di rimanere a Torino per giocarsi le sue chance e il campo gli sta dando ragione. Lippi, inoltre, ha parlato della sentenza dell’Uefa che ha multato senza squalificare Cristiano Ronaldo: “Se non hanno squalificato Simeone, non vedo perché avrebbero dovuto farlo con Cristiano. Il suo non è stato un bel gesto – conclude – , ma va ricondotto nell’ambito dello sfottò, come risposta a Simeone”.