Calciomercato Juventus Calciomercato Serie A Juventus news

Addio terzino destro: la Juve punta su Caceres?

caceresOrmai non è un segreto che la Juventus abbia una grossa falla sulla fascia destra di difesa. Grygera e soprattutto Zebina non offrono più garanzie all’altezza e per questo motivo da diverse settimane la società di Corso Galileo Ferraris si sta guardando in giro alla ricerca di un nuovo terzino.\r\nLa partita vinta in casa del Maccabi, tuttavia, ha fatto vedere qualcosa di nuovo ed incoraggiante. La prestazione di Martin Caceres, in un ruolo prettamente non suo, ha convinto Ferrara e i critici. Il 22enne difensore uruguaiano, con una maschera protettiva per una frattura al naso, è stato puntuale in fase di copertura e incisivo in attacco (suo l’assist per il goal di Camoranesi).\r\nCaceres è un giocatore di proprietà del Barcellona ed è arrivato alla Juve in prestito per questa stagione. Il diritto di riscatto è a favore dei bianconeri ma occorrerà sborsare, come da termini contrattuali, 13 milioni di euro. Una cifra non di poco conto per un ragazzo di valore ma all’apparenza più utile al centro della difesa che sull’esterno.\r\nIl ds Secco sta valutando se puntare definitivamente sul 22enne nato a Montevideo, anche se continua a scrutare le offerte del mercato. I nomi sono sempre i soliti: Zuniga del Napoli (che con Mazzarri ha perso il posto da titolare), il brasiliano Rafinha dello Schalke 04 e il portoghese Miguel del Valencia. La dirigenza bianconera sta provando a bussare pure alla porta dell’Arsenal: nel mirino ci sono due esterni di sicuro affidamento come il francese Sagna e l’ivoriano Ebouè.\r\n(Credits: Goal.com)

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi