Adama Traoré-Juventus: cosa c’è di vero

Jorge Mendes spinge per l’attaccante esterno spagnolo, la Juve rimane scettica per diversi motivi

adama traoré juventus vero

Per il mercato della Juventus torna di moda Adama Traoré, 24enne attaccante esterno del Wolverhampton, che ha deciso di cambiare aria dopo due stagioni nel club inglese. Sponsorizzato da Jorge Mendes, agente di Cristiano Ronaldo, lo spagnolo di origini maliane non fa però al caso della dirigenza bianconera per una serie di motivi. I Wolves hanno abbassato le loro pretese da 90 a 70 milioni, ma il prezzo continua ad essere troppo alto sia per la Juve, sia per le altre pretendenti, che risponderebbero secondo calciomercato.com a Liverpool e Manchester City.

Adama Traoré alla Juventus: perché no

Inoltre, la Juventus sta già facendo molta fatica a cedere i calciatori attualmente in esubero. Ce ne sono precisamente 4 già fuori dalla lista Uefa e solo per inserire Suarez dovrà uscire un quinto elemento. Affinché si faccia spazio eventualmente per Traoré, nello specifico, dovrebbe partire uno tra Douglas Costa e Federico Bernardeschi, ma non ci sono ad oggi trattative concrete per nessuno dei due. Sul brasiliano è stato timido il Manchester United con una proposta molto al di sotto delle aspettative bianconere. Bernardeschi sarà anche out per un bel po’ di settimane, ragion per cui una cessione è ancora più difficile.