Calciomercato Juventus

Aaron Ramsey ha firmato il contratto con la Juventus

aaron ramsey contratto juventus

Dopo aver svolto due sessioni di visite mediche, Aaron Ramsey ha firmato un contratto di 4 anni con la Juventus: il comunicato e i dettagli ufficiali

Aaron Ramsey ha firmato con la Juventus: dopo le anticipazioni della BBC è arrivato anche il comunicato ufficiale del club bianconero. Il 28enne centrocampista gallese, dunque, sarà un calciatore della Vecchia Signora a partire dal 1° luglio 2019 e rimarrà a Torino quattro stagioni, come da accordo preso con Fabio Paratici dopo il 1° febbraio, come prevedono i regolamenti per i calciatori in scadenza entro sei mesi. Stando a quanto riferiscono i giornalisti britannici, grazie al contratto con la Juve, Ramsey diventerà il calciatore più pagato del Regno Unito. Ecco il comunicato ufficiale:

“Torino, 11 febbraio 2019 Juventus  Football Club S.p.A. – si legge nella nota – comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Aaron James Ramsey con effetti dal 1° luglio 2019 e scadenza al 30 giugno 2023. A fronte del tesseramento del calciatore, Juventus sosterrà oneri accessori per € 3,7 milioni, pagabili entro il 10 luglio 2019″.

A parte i costi accessori, non si conosce lo stipendio che percepirà Ramsey a Torino, ma in Inghilterra parlano di qualcosa come 400mila sterline a settimana, ovvero 18 milioni di euro l’anno. Con ogni probabilità si tratta della cifra lorda, poiché netti – tra fisso e bonus – Ramsey dovrebbe guadagnare circa 9 milioni di euro a stagione (7+2). Prossimo appuntamento, dunque, alla Continassa, alla fine della stagione in corso: con il permesso dell’Arsenal, il gallese ha già svolto due sessioni di visite mediche, ma manca ancora il passaggio al J Medical e poi in sede per completare l’iter di rito.

Già lo rimpiangono i tifosi dell’Arsenal, club con il quale Ramsey ha giocato per ben 11 anni conquistanto tre Coppe d’Inghilterra e 3 Community Shield.