Interviste News

Zeman: “Del Piero non serve più. Lippi protagonista di Calciopoli”

Per chi ne sentiva la mancanza… E’ tornato Zdenek Zeman: dopo aver ricominciato l’avventura in Italia sulla panchina del Foggia, il tecnico boemo ha ricominciato a lanciare le sue bombe, tramite un’intervista pubblicata dal mensile ‘Max’. Totti è eclettico e può giocare ovunque. È da 15 anni che si tira la Roma sulle spalle! Al contrario di Del Piero che non è più indispensabile. Cassano è un talento, ma non è mai stato decisivo”, dichiara l’ex mister di Roma e Lazio.

La stoccata al CT campione del mondo:Lippi non lo valuto per un Mondiale fatto bene o male ma per la sua storia. Non mi sono piaciuti i suoi anni alla Juve dove penso abbia partecipato attivamente a Calciopoli“.

Mourinho? “Ha vinto la Champions giocando l’anticalcio, non da squadra che passa per la migliore d’Europa… Su Delneri non mi pronuncio visto che fa cose che non sono nel mio spirito”.

8 Commenti

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi