Zaza: "Voglio restare alla Juve, ma spero di giocare di più"

Zaza: “Voglio restare alla Juve, ma spero di giocare di più”

Zaza: “Voglio restare alla Juve, ma spero di giocare di più”

Simone Zaza manda messaggi ad Antonio Conte e a Massimiliano Allegri: si aspetta di giocare di più sia in nazionale sia alla Juve

Simone Zaza manda messaggi ad Antonio Conte e a Massimiliano Allegri: si aspetta di giocare di più sia in nazionale sia alla Juve. Parlando dal ritiro della nazionale a due giorni dal match tra Italia e Irlanda, Zaza si è lasciato andare a considerazioni anche sul suo futuro. Con l’Italia già qualificata per gli ottavi, Conte farà turn over e l’attaccante della Juventus sarà titolare.

“Non mi pesa essere considerato uno che risolve le situazioni alla fine – le parole di Zaza riportate da ‘Tuttosport’ – , entrando in campo nel secondo tempo. E’ andata così quest’anno con il mio club tante volte, ma non mi vedo in questo ruolo. Sono stato bravo io con la Svezia a fare l’assist a Eder, ma poi è stato bravissimo lui che ha stoppato una palla difficile e poi ha fatto una grande azione. Io sono contento di dare un bel contributo sia che giochi 5 o 90 minuti. Io sudo per ritagliarmi sempre più spazio”.

Simone è uno che vive alla giornata, ma ha anche bisogno di certezze per giocare con maggiore tranquillità. A partire dalla prossima partita con l’Italia, per poi passare al prossimo campionato in maglia bianconera. Certo è che con Mandzukic, Dybala e un altro top che sarà acquistato in caso di addio di Morata, per lui non sarà affatto facile.

“Spero di giocare dall’inizio contro l’Irlanda – continua – , ma bisogna meritarsele le cose. Conte vuole che ogni giocatore dia il 100%, anche se siamo già qualificati. E così sarà. Io spero di giocare per metterlo in difficoltà e di fare una bella prestazione per me e per la squadra. Un’altra annata così alla Juve, giocando poco? No, spero di giocare di più, ma sono consapevole del fatto che era il mio primo anno alla Juve e ci poteva stare, allora. Valuterò la situazione alla fine del mio Europeo, ma il mio obiettivo è restare a Torino. Penso di poter fare e dare molto di più, anche se sono soddisfatto del mio rendimento in generale”.

Zaza e l’amicizia con Morata

In questi giorni, durante l’Europeo, Zaza si è sentito con l’amico Morata. Ovviamente, i due sperano di giocare ancora assieme, intanto andranno in vacanza assieme dopo l’avventura francese.

“Sì, ho sentito Morata, gli ho anche mandato un messaggio divertente, dopo la sua doppietta. Gli ho scritto che aveva fatto gol di testa perché si era fatto i capelli come me! Non parliamo di mercato, però. Andremo in vacanza assieme. Siamo molto amici, lo sapete. Ci incontrammo in amichevole a marzo e fu bello, ma adesso all’Europeo sarebbe bello incontrarlo il più avanti possibile!”, conclude.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi