Zaza alla Juventus: si fa a gennaio

Zaza alla Juventus: si fa a gennaio

Zaza alla Juventus: si fa a gennaio

Zaza alla Juventus: secondo Sky a gennaio Marotta farà valere il diritto di riacquisto a 15 milioni di euro, via Giovinco

Zaza alla Juventus a gennaio: è la clamorosa indiscrezione riportata oggi da ‘Sky Sport’. Secondo quanto riferisce Gianluca Di Marzio, il centravanti del Sassuolo, Simone Zaza, approderà alla Juve nel mercato di riparazione. La Vecchia Signora, ha ceduto la scorsa estate il centravanti ex Sampdoria a titolo definitivo, mantenendo però il diritto di “riacquisto”.

Fin qui Zaza è stato l’assoluto protagonista della stagione del Sassuolo: il centravanti, ormai stabilmente nel giro della nazionale di Antonio Conte, ha segnato gol pesantissimi anche alla Juventus e alla Roma. In vista dell’ormai certa cessione di Giovinco, Massimiliano Allegri avrebbe scelto dunque il bomber che fino a qualche mese fa era di proprietà dalla Juventus. Riscattato in estate per 8 milioni di euro, il Sassuolo ora vorrebbe cederlo a malincuore poiché deve necessariamente diminuire il monte ingaggi.

Il controriscatto è fissato a 15 milioni di euro, cifra che Marotta prenderà in parte dal tesoretto della Champions League, in parte dalle cessioni: qualche milioncino dovrebbe entrare dal trasferimento di Manolo Gabbiadini al Napoli (circa 6,5 milioni) e da quello di Sebastian Giovinco a Torino o Fiorentina.

3 commenti

  1. A Giovinco “pesa” la maglia della Juve, lui è stato e sarà un grande giocatore solo giocando con una “piccola” squadra, vedi Di Natale, Totti ecc.

  2. penso sia una decisione saggia anche perchè tenere un giovinco che anche nei momenti di difficoltà potrebbe entrare e forse decidere le partite come contro la Sampdoria che alla juve occorreva uno che saltasse l’uomo e non gli spilungoni come llorente che è lento come una lumaca,quindi che si faccia questo cambio,per poi ricomprarlo a 20 milioni come con il Parma,A L L O C C H I

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi