Zaza al Wolfsburg è fatta: siamo ai dettagli | JMania

Zaza al Wolfsburg è fatta: siamo ai dettagli

Zaza al Wolfsburg è fatta: siamo ai dettagli

Simone Zaza al Wolfsburg: c’è l’accordo tra la Juventus e il club tedesco, nelle casse bianconere circa 30 milioni, 3 milioni l’anno al bomber

Simone Zaza al Wolfsburg: c’è l’accordo tra la Juventus e il club tedesco. La notizia è stata data nella tarda serata di ieri sera da Sky Sport e rimbalza oggi sui principali quotidiani sportivi. La trattativa tra Wolfsburg e campioni d’Italia è in fase avanzatissima. Nelle casse del club bianconero andranno qualcosa come 25 milioni di euro cash più bonus (tra 3 e 5 milioni). In totale, dunque, la Juve incasserà circa 30 milioni per l’attaccante riscattato dal Sassuolo solo 12 mesi fa.

Ora non si attende altro che il sì del giocatore, attualmente in vacanza con la fidanzata Chiara Biasi. A Zaza il Wolfsburg offre tre milioni l’anno più bonus e sembra che sia orientato ad accettare. Anche perché, come ribadito di recente, un altro anno da comprimario in bianconero non lo avrebbe accettato. A questo punto, dunque, la Juventus dovrà acquistare non uno bensì due nuovi attaccanti.

Zaza apre un doppio vuoto

In attesa di definire l’affare Pjaca con la Dinamo Zagabria, secondo Gianluca Di Marzio di Sky Sport la Vecchia Signora sprinta su Gabriel Barbosa Almeida, detto Gabigol, attaccante classe ’96 del Santos. L’offerta del dg Marotta è di 18 milioni bonus compresi. Già oggi, dice il giornalista sportivo, potrebbe esserci il blitz decisivo. A Gabigol andrebbero 2,5 milioni l’anno per cinque anni.

L’unico intoppo può essere rappresentato dal fatto che il cartellino di Barbosa è in parte del Santos, in parte della Doyen Sports (che ha già portato a Torino Alex Sandro) e in parte del papà del bomber. Attenzione alla concorrenza del Bortussia Dortmund, anche se la prima offerta dei tedeschi sarebbe già stata respinta al mittente. In alternativa, la dirigenza Juve pensa al ritorno di Fernando Llorente: arriverebbe a parametro zero dal Siviglia e con ingaggio dimezzato a 2,3 milioni (contro i 4,5 milioni attuali).

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi